Mulino Serras (rif.128)

Mulino Serras de Basciu

Rif: 128
Comune: Villamassargia 

Descrizione:

Il Mulino Serras è individuato nei documenti catastali dell’U.T.E. di Cagliari (Frazione D1, Comune di Villamassargia, post 1881), derivante dai rilievi del catasto del Real Corpo di Stato Maggiore Generale (Catasto De Candia, anno 1845). L’opificio è riportato nella Sez. A F° 9 del primo impianto del catasto geometrico del Comune di Villamassargia (ante 1931) sulla destra idrografica del Rio Becciu (Riu Trottu / Rio Cixerri). La gora, innestata in questo fiume in prossimità di Su Ponti, prima di condurre le acque al Mulino Serras raggiunge il Molino de Antoni Acca (rif.129) mentre dopo il Mulino Bagasti (rif. 037). 

Il mulino è in precarie condizioni di conservazione. Non sono evidenti elementi tecnologici della destinazione originaria ma si riconoscono particolari costruttivi tipici dell’opificio destinato alla macinazione dei cereali, in primo luogo due distinti vani di ruote orizzontali. La particolarità del mulino è la sua struttura muraria integralmente in mattoni fatti con impasto di fango e paglia (ladiri), esternamente intonacata come risulta, seppur in avanzato degrado, nelle pareti esterne. 

Cartografia:


mappa


Gallery:

Web Design: Piludu.it - Cagliari