Mulino S. Lussurgiu (rif.004)

Mulino S. Lussurgiu

Rif: 004
Comune: Aggius 

Descrizione:

Il mulino è segnalato nella carta I.G.M. F° 181 - IV, in scala 1:50.000 (“Tempio Pausania”, ril. 1897), in località S. Lussurgiu, nonché nel Foglio 68 del primo impianto del catasto del Comune di Aggius (ante 1931) nella sponda sinistra del Rio Fluminalto. Il mulino è riportato anche nella vecchia carta del Touring Club Italiano in scala 1:200.000 (foglio “Olbia”, ante 1913). Il mulino è riportato con il toponimo “Mol. S. Lussurgio” anche nella vecchia carta del Touring Club Italiano in scala 1:250.000 (foglio “Tempio Pausania”, 1908-1916).

L’opificio è ridotto a rudere; la struttura è costruita in pietrame misto di roccia granitoide, vulcanica e metamorfica, messo in opera incerta con inserimenti e rinzeppature mediante ciottolame. Le murature residue indicano la presenza di almeno due ambienti principali rettangolari allineati, con un prospetto rivolto verso il corso d’acqua e quello opposto appoggiato al terreno scosceso. Relativamente alla pregressa attività molitoria è possibile distinguere, oltre a frammenti di macine in basalto, un tratto di canaletta di derivazione, in parte scavato nel terreno e in parte inciso nella roccia in posto.  

Cartografia:


mappa


Gallery:

Web Design: Piludu.it - Cagliari