Mulino? (rif.753)

Mulino

Rif: 753
Comune: Villanovafranca 

Descrizione:

L’opificio è individuato nel catasto del Real Corpo di Stato Maggiore Generale (Catasto De Candia) (tavoletta 1, Comune di Villanovafranca, anno 1844) in destra idrografica del Flumini Mannu con il toponimo “Molino”. Una costruzione con il toponimo di C. Paderi è indicata nella carta I.G.M. F° 226 in scala 1:100.000 (“Mandas”; Ril. 1898) e negli ingrandimenti in scala 1:50.000 (F° 226 IV “Mandas”) e 1:25.000 (F° 226 IV N.O. “Mandas”) sulla destra idrografica dello stesso corso d’acqua denominato Rio di Mara. Una costruzione è riportata in dettaglio nel Foglio 7 del primo impianto del catasto del Comune di Villanovafranca (ante 1931) non distante dalla sponda destra del Rio Mannu in località “Molino”. Non risulta tracciata alcuna derivazione che colleghi l’attiguo corso d’acqua con la costruzione.

Il fabbricato presente in situ, ridotto allo stato di rudere, presenta la muratura pressoché completa lungo il perimetro, a pianta rettangolare, ma in elevazione risulta piuttosto ridotta. Il materiale da costruzione è costituito da pietrame calcarenitico, posto ad opera incerta, con inserimenti e rinzeppature con ciottolame. Non sono presenti elementi tipologici caratteristici di una eventuale attività molitoria pregressa.

Cartografia:


mappa

 

 

 

Gallery:

Web Design: Piludu.it - Cagliari