Mulino (rif.666)

Mulino

Rif: 666
Comune: Martis 

Descrizione:

Il sito è individuato nel Catasto del Real Corpo di Stato Maggiore Generale (Catasto De Candia) (tavoletta 3, Comune di Martis, anno 1847) e nella Frazione K del Comune di Martis del Cessato Catasto della Provincia di Sassari (post 1881), derivante dallo stesso Catasto De Candia, sulla sponda destra del Rio Bolentari. Nel Foglio 3 in scala 1:2.000 del primo impianto del catasto del Comune di Martis (ante 1931) l’opificio è ugualmente presente presso la sponda destra dello stesso corso d’acqua, denominato Fiume Francescheddu.

Il rudere dell’opificio, addossato alla scarpata, risulta avvolto da una fitta vegetazione. Presenta la muratura perimetrale pressoché conservata integralmente in elevazione, costituita da trovanti di natura vulcanica posti ad opera incerta. Non è stato possibile accertare la presenza di eventuali elementi tipologici correlabili con l’attività molitoria.

Cartografia:


mappa


Gallery:

Web Design: Piludu.it - Cagliari