Mulino Milia ? (rif.654)

Mulino

Rif: 654
Comune: Sennariolo 

Descrizione:

L’opificio idraulico è individuato nel Catasto del Real Corpo di Stato Maggiore Generale (Catasto De Candia) (tavoletta 2, Comune di Seneriolo, anno 1849). Lo stesso è riportato nella cartografia I.G.M. F° 206 in scala 1:100.000 (“Macomer”, ril. 1899) e nel dettaglio in scala 1:50.000 (F° 206 IV “Bosa”). Nel Foglio 3 in scala 1:2.000 del primo impianto del catasto del Comune di Sennariolo (ante 1931) è riportato sulla sinistra idrografica del Rio Mannu, alimentato da una gora proveniente da un mulino ubicato poco più a monte (rif. 172) e immediatamente reindirizzata nel corso d’acqua.

L’indicazione cartografica consente di individuare in loco una muratura affiorante dalla folta vegetazione costituita da pietrame di roccia vulcanica, essenzialmente basalto. Non è possibile accertare l’eventuale presenza di elementi che consentano di accertarne la funzione tipologica per l’attività molitoria. Fonti locali indicano la denominazione Milia per questo opificio. 

Cartografia:

mappa

 

Gallery:

Web Design: Piludu.it - Cagliari