Mulino (rif.246)

Mulino

Rif: 246
Comune: Meana Sardo 

Descrizione:

L’opificio è riportato nella Tav. 9 della cartografia del Real Corpo di Stato Maggiore Generale (Catasto De Candia, Comune di Meana Sardo, anno 1846) lungo la sponda destra del il Riu Gunnarellia. Lo stesso compare anche nella cartografia I.G.M. F° 218 in scala 1:100.000 (“Isili” – Ril. 1900) e nel dettaglio in scala 1:50.000 (F° 218 IV “Laconi”). In dettaglio, il mulino è presente nel Foglio 18 in scala 1:2.000 del primo impianto del catasto del Comune di Meana Sardo (ante 1931) sulla sponda destra del Riu Gunnarellia, raggiunto da una corta derivazione innestata poco a monte nel rio.

Seppur in maniera discontinua, il rudere del mulino conserva il perimetro delle murature, incomplete in elevazione. Trovanti, anche di grosse dimensioni, costituiti da roccia di natura metamorfica per lo più scistosa, sono disposti a secco ed ad opera incerta. Non sono evidenti elementi tipologici della pregressa destinazione produttiva.

Cartografia:


mappa


Gallery:

Web Design: Piludu.it - Cagliari