Mulino (rif.371)

Mulino

Rif: 371
Comune: Sassari 

Descrizione:

Il mulino è riportato nella cartografia I.G.M. F° 180, in scala 1:100.000 (“Sassari”, ril. 1895) e, in particolare, nel dettaglio in scala 1:25.000 (F° 180 III N.E. “Sorso”- Ril. 1895). Nel Foglio 59 in scala 1:2.000 del primo impianto del catasto del Comune di Sassari (ante 1931) l’opificio è riportato in località Badditolta sulla sponda sinistra del Rio Logulentu servito da una gora proveniente da altri mulini ubicati più a monte, per servirne immediatamente un altro più a valle (rif. 370).

In situ è presente il rudere di una costruzione a pianta rettangolare allungata, nella quale sono identificabili almeno quattro distinti ambienti, ognuno dotato di un suo ingresso indipendente. Il tetto è a falda unica spiovente verso il fronte. La pietra da costruzione è costituita da trovanti di natura poligenetica, anche grossolani, disposti ad opera incerta e uniti con malta di terra; gli stipiti delle aperture sono realizzati con conci di pietra calcarea. La muratura perimetrale esterna e quella divisoria interna risulta in gran parte intonacata, seppur in via di progressivo disfacimento. E’ riconoscibile nel prospetto sinistro, rispetto a quello frontale della costruzione, la traccia del lavorio di una ruota verticale inciso nella muratura intonacata, oltre alla conformazione della stessa muratura atta a garantire l’adduzione “dall’alto” dell’acqua. Antistante al complesso è visibile un articolato sistema di canalizzazione idrica. 

Cartografia:


mappa


Gallery:

Web Design: Piludu.it - Cagliari