Mulino Sava (rif.464)

Mulino Sava

Rif: 464
Comune: Guspini 

Descrizione:

Il mulino è individuato nel Catasto del Real Corpo di Stato Maggiore Generale (Catasto De Candia) (tavoletta 31, Comune di Guspini, anno 1844) lungo il Rio dei Molini che scorre parallelo al Fiume di Terramaistrus. Il mulino è riportato anche nella cartografia I.G.M. F° 224-225 in scala 1:100.000 (C. Pecora – Guspini, ril. 1898), nonché nel dettaglio in scala 1:25.000, F° 225 IV S.E. (Guspini, ril. 1898) dove è indicato con il toponimo “M° Sava”. L’opificio compare nella Sez. E, Foglio 18 in scala 1:2.000 del primo impianto del catasto del Comune di Guspini (ante 1931), raggiunto dalla gora dei Molini, direttamente innestata sulla sinistra idrografica del Rio Terra Maistus molto più a monte.

La costruzione è caratterizzata da una struttura muraria in trovanti di varie dimensioni, prevalentemente di roccia granitica, ben arrotondati, posti ad opera incerta, con rinzeppature e inserimenti di ciottolame. Il tetto è a falda unica ma la copertura non è originale. E’ visibile il tratto di canalizzazione prossimo all’opificio e, in corrispondenza di questo, l’apertura bassa per l’ingresso del flusso idrico. 

Cartografia:


mappa


Gallery:

Web Design: Piludu.it - Cagliari