Mulino (rif.007)

Mulino Limbara

Rif: 007
Comune: Bortigiadas 

Descrizione:

Il mulino è riportato nel Catasto del Real Corpo di Stato Maggiore Generale (Catasto De Candia) (tavoletta 13, Comune di Bortigiadas, anno 1847) lungo il Riu Poddina. Riferito ad un periodo poco precedente, il simbolo di opificio idraulico risulta nel F° 9 “Tempio” del ”Atlante dell'Isola di Sardegna alla scala 1:50.000” (Ril. Alberto La Marmora - Carlo De Candia, 1834-1839). Il mulino è indicato nella carta I.G.M. F° 181 in scala 1:100.000 (“Tempio Pausania”, ril. 1897) e, in particolare, nel F° 181 – IV in scala 1:50.000 (“Tempio Pausania”). L’opificio è riportato in dettaglio nel Foglio 17 del primo impianto del catasto del Comune di Bortigiadas (ante 1931) nella sponda sinistra del Rio Poddina, con il quale risulta idraulicamente collegato tramite una derivazione innestata nel corso d’acqua poco a monte. Il mulino è riportato anche nella vecchia carta del Touring Club Italiano in scala 1:250.000 (foglio “Tempio Pausania”, 1908-1916).

In situ risulta una piccola costruzione rurale avente pianta rettangolare e muratura esterna completamente intonacata, con tetto spiovente a falda unica. Non è possibile apprezzare elementi tipologici dell’eventuale attività molitoria del passato.

Cartografia:


mappa


Gallery:

Web Design: Piludu.it - Cagliari